Privacy Policy
Scroll to Top

FASHION DMG MODA

LA COMPAGNIA NAZIONALE DI DANZA STORICA AL CASTELLO DI LAURO

  • Posted by admin on agosto 25, 2016
Compagnia Nazionale di Danza Storica_a destra Nino Graziano Luca

LA COMPAGNIA NAZIONALE DI DANZA STORICA AL CASTELLO DI LAURO: LA MEMORIA DEL LUOGO RIVIVE NEL FASCINO DEL BALLO D’EPOCA

6A ONOREVOLE

Il Corpo di Ballo diretto da Nino Graziano Luca ospite di “Lumina in Castro” per celebrare la ricostruzione ottocentesca della fortezza campana. 

In una delle più belle residenze d’epoca della Campania ricomincia in anteprima la nuova stagione annuale della Compagnia Nazionale di Danza Storica: il prossimo weekend infatti – dal 26 al 28 agosto – il gruppo di ballerini diretto da Nino Graziano Luca sarà ospite al maestoso Castello di Lauro, in provincia di Avellino, per proporre al pubblico un emozionante spettacolo d’altri tempi.

La Compagnia sarà tra i protagonisti della XI edizione di “Lumina in Castro”, la suggestiva rievocazione storica organizzata dall’Associazione Culturale Pro Lauro per celebrare l’importante ricostruzione del Castello avvenuta nel 1872: dopo il devastante incendio del 1799, per mano dei repubblicani francesi, Don Filippo Massimo Lancellotti riportò agli antichi splendori la fortezza feudale generando lavoro e sviluppo per tutto il Vallo di Lauro. In omaggio a quell’atto di rinascita ogni sera nel Primo Cortile, a partire dalle 20.30, ben trenta ballerini della Compagnia Nazionale di Danza Storica si esibiranno con un repertorio che spazia tra la fine del ‘700 e la metà dell’800, da Rameau alle armonie regency e vittoriane.

«La tradizione culturale di Lumina in Castro mette in campo un serio e intelligente lavoro di recupero storico e di promozione territoriale – ha affermato il presidente della Compagnia Nino Graziano Luca – per questo motivo abbiamo accettato con convinzione l’invito della Pro Lauro e del suo presidente Pasquale Colucci». 

Proprio tramite eventi di spessore come “Lumina in Castro”, la Compagnia Nazionale di Danza Storica si distingue sempre più come riconosciuto e stimato ambasciatore della cultura storica italiana, anche fuori dai confini nazionali, come dimostra il successo più recente del “Ballo Italiano a Malta”, lo scorso luglio. E adesso, dopo la divertente partecipazione a “Paperissima Sprint” su Canale 5 – grazie a Carla Favata e al gruppo Harmonia Suave della Compagnia – e il preambolo al Castello di Lauro, il Corpo di Ballo riprenderà – per la 27esima stagione – le attività con le lezioni di valzer, quadriglie, contraddanze, polche, mazurche tratte dai manuali dei maestri del XIX secolo. Il primo evento di grande respiro sarà il Gran Ballo di Sissi, a Roma il 5 novembre, all’Hotel Westin Excelsior di via Veneto; mentre l’1 aprile 2017 la Compagnia volerà a Budapest per un nuovo appuntamento internazionale con il Gran Ballo dell’800

FASHIONDMG