Privacy Policy
Scroll to Top

FASHION DMG MODA

L’etoile Lorena Baricalla racconta i grandi eventi della Costa Azzurra

DAL FESTIVAL DEL CINEMA DI CANNES AL GRAN PREMIO DI MONACO

Durante l’ultima decina di giorni di maggio si intersecano i due massimi eventi della Costa Azzurra: il Gran Premio di Monaco ed il Festival del Cinema di Cannes, momenti clou dello sport e del cinema noti nel mondo con la presenza di artisti internazionali, di grandi sportivi e di VIP fra i quali l’étoile internazionale Lorena Baricalla. Nota artista, poliedrica, in quanto prima ballerina, attrice e cantante nonché coreografa e produttrice, Lorena Baricalla è figura di iconica eleganza e partecipa spesso ai grandi eventi internazionali. 

Cosa ci racconta del Gran Premio di Monaco?

Sono originaria del Principato dove la mia famiglia risiede da più di 5 o 6 generazioni e per di più sono nata un giorno di Gran Premio, pertanto posso dire che l’amore per questa manifestazione fa parte del mio DNA! Ho tanti ricordi fin da piccola, seguivo sempre le corse dalle finestre dell’Accademia di Danza “Principessa Grace” dove ho conseguito i miei studi. Ho visto vincere tanti grandi piloti!

Un’atmosfera magica: Monaco si trasforma totalmente in quei giorni, diventa un circuito vero e proprio, ed abitando qui si vive praticamente la corsa dall’interno.

Quali sono gli eventi ai quali ha partecipato quest’anno?

Quest’anno sono stata ospite dell’esclusivo Red Bull Party, una serata fantastica con persone da tutto il mondo giunti per l’occasione, fra cui noti fotografi e giornalisti che seguono i 21 gran premi della Formula1. La serata si è svolta in una grande struttura su più livelli costruita appositamente sul porto di Monaco, decorata con macchine di F1 all’ingresso, piscina, megaschermo, luci e musica di tendenza. Un’atmosfera dinamica che ho voluto trasmettere attraverso i miei socials mandando immagini live così come ho fatto per il Festival del Cinema di Cannes!

E come si è svolta questa edizione 2017 del Festival?

Il Festival di Cannes è uno straordinario evento internazionale di cinema ed attira una folla di curiosi. Una grande kermesse variopinta. Vi ho già partecipato più volte, spesso con il produttore americano Julius Nasso, che ha realizzato tutti i film di Steven Seagal. Speravo quest’anno di essere raggiunta dal grande attore ed amico Armand Assante, vincitore del Golden Globe, ma purtroppo è stato trattenuto sul set. In ogni caso come al solito ho avuto incontri ed appuntamenti di lavoro ed ho partecipato al red carpet del film di Roman Polanski.

Cosa ci può dire di questa esperienza? 

Come di consueto poco prima del red carpet sono stata assalita per due volte da numerosi fotografi e dai turisti muniti di apparecchi fotografici. Una situazione che fa parte del Festival!

Il momento della salita dei gradini del red carpet rimane poi un momento sempre magico e simbolico, sogno di molti. Sono molto fortunata a partecipare a tutto questo.  Roman Polanski che ho potuto vedere da vicino non cambia e non invecchia, è sempre identico, e come al solito ha realizzato un film insolito e particolare. Polanski è Polanski!

Chi l’ha vestita per questo red carpet?

Sono stata vestita dalla stilista brasiliana Genesia Walle, basata in Costa Azzurra, che crea abiti da sera con strascico veramente meravigliosi! In questa occasione ho portato un’abito nude, fatto di tulle trasparente coperto da decorazioni realizzate all’uncinetto che ha richiesto 2 mesi di lavoro! Un pezzo unico che ha fatto sensazione sulla Croisette…

Da tempo infatti è diventata testimonial per aziende di moda che vedono in lei una vera e propria icona….

Si, la moda è arrivata per caso qualche tempo fa in quanto ho presentato come Master of Ceremonies grandi eventi internazionali e partecipo spesso a red carpets ed eventi…pertanto ho ottimi rapporti con stilisti, creatori di gioielli, designers di scarpe, accessori ed ho collaborato con molte aziende….Inoltre per tutti gli eventi sono seguita dal mio parrucchiere di fiducia Daniele Rao.  

La moda per me è come un costume sul palcoscenico della vita. Per questo per la serata finale del Gran Premio ho portato un abito con un disegno a scacchi bianco e nero, in omaggio alle corse…..

E’ vero che lei è Ambasciatrice e Master of Ceremonies del Monaco World Sports Legends Award……

Esattamente ed è proprio per questo che ho portato questo abito a scacchi in occasione di questo Gran Premio. Infatti al 1° Monaco World Sports Legends Award avvenuto pochi mesi fa, abbiamo premiato con un premio speciale “a titolo Postumo” il monegasco Antony Noghès creatore del Gran Premio di Monaco ed ideatore della bandiera a scacchi utilizzata ad oggi in tutte le corse del mondo. Un fatto importante di cui pochi sapevano e che grazie a questo premio è stato portato alla ribalta.

Ci sa dire qualcosa dei prossimi eventi a Monaco?

Anche questa settimana ne sarà ricca. Parteciperò ad un vernissage, ai due giorni della Monaco Fashion Week ed all’Evento del 2 Giugno organizzato dall’Ambasciatore d’Italia….. vi racconterò!  

L’etoile Lorena Baricalla

FASHIONDMG