Privacy Policy
Scroll to Top

FASHION DMG MODA

Altaroma Soocha collezione Fall Winter 2018-2019

Altaroma accoglie nuovamente sulle passerelle dell’edizione invernale Soocha, brand finalista di “Who Is On Next? 2012”, nato dall’estro di SooJung Cha, con la sua collezione Fall Winter 2018-2019 “ATTI UMANI/HUMAN ACTS

“La speranza davvero non muore mai. E a volte come una pianta ostinata, si ostina a vivere e a crescere anche nel più inospitale dei terreni.”

ATTI UMANI/HUMAN ACTS è il titolo della collezione Autunno Inverno 2018/19 di Soocha, che si ispira al secondo capitolo dell’omonimo romanzo della scrittrice coreana Han Kang, vincitrice del Booker Prize 2016. Partendo da un brutale episodio di repressione militare, avvenuto in Corea del Sud, con questa collezione Soocha torna alle proprie origini, confrontandosi con i tumultuosi anni 80, che nel suo paese furono gli anni della riconquistata libertà, passata però attraverso momenti molto difficili.
ATTI UMANI/HUMAN ACTS è una collezione sulla speranza, sulla rinascita, sull’ascesa ad un livello più alto. Portare tutto questo in una collezione di abiti è stato il compito di Soocha, la stilista-artista.
Verticalità e leggerezza sono i comuni denominatori della AI 2018/19.
Lane classiche dai pesi leggeri e twill di cotone incontrano l’organza, anche espressa con patchwork, la seta, i tessuti imbottiti, le stampe personalizzate, andando a comporre il mix di una collezione rivolta ad una donna contemporary, che non smette di riflettere sul mondo che la circonda.
I volumi della collezione fanno incontrare le forme dell’abito tradizionale hanbok, con la rivoluzione stilistica che avveniva in quegli anni, mischiando il tutto con le tendenze urbane di cui Soocha è interprete dall’inizio del suo percorso.
I look sono alternati con immagini maschili/femminili: giubbini da militare mixati con vestiti in raso di seta, capi di lana maschili e piumini e scialli imbottini in twill di seta stampata.
Il gusto dei contrasti si vede anche nei capi: i giubbotti militari hanno una fodera di seta stampata, i capi in lana classica da uomo presentano dettagli come le balze, la camiceria da uomo è arricchita con dettagli femminili.
Ci sono inoltre stampe a fiori che creano un simbolo di “vietato”, stampe che richiamano delle pennellate ricordando il patrimonio dell’arte tradizionale coreana e stampe che utilizzano le fantasie a patchwork.
Proprio il patcthwork è un altro elemento caratterizzante la collezione perché racconta la vita e l’abbigliamento di tutti i giorni dei coreani, specialmente in quegli anni, che viene richiamato soprattutto nelle maniche delle camice.
I colori di base sono stati arricchiti da colori accesi come il rosso e il giallo, dall’uso del nero, del navy e da colori pastello come il rosa pallido e il verde acqua.

Soocha Fall Winter 2018-2019 “ATTI UMANI-HUMAN ACTS”-43

Soocha
Soocha è Soojung Cha, designer e artista coreana che vive in Italia dal 1998. Dopo aver terminato gli studi allo IED di Milano, ha lavorato con marchi del calibro di RUFFO, C’N’C Costume National, Dirk Bikkembergs e Giuliano Fujiwara. Nel 2012 ha partecipato a “Who Is On Next?”, proponendo la propria collezione “Suzanne Susceptible” e vincendo in quella edizione il prestigioso premio YOOX. Attualmente, tra le altre cose, insegna anche allo IED – Istituto Europeo di Design a Milano.
Dal 2016 ha dato vita al progetto Soocha, un nuovo inizio. Soocha è anche un artista, che attualmente sta preparando, in Germania, una mostra artistica chiamata “ATTI UMANI”.

AR-2018-01-11_Soocha
FASHIONDMG