Privacy Policy
Scroll to Top

FASHION DMG MODA

ALTAROMA New Designers at COIN Excelsior

New Designers at COIN Excelsior è Greta Boldini

Altaroma e il premium contemporary department store Coin Excelsior consolidano la propria collaborazione e partnership a supporto dei talenti emergenti. Il progetto, giunto quest’anno alla settima edizione, rafforza la propria vocazione promuovendo la creatività e l’innovazione e offrendo un’esperienza di acquisto ricercata e all’avanguardia in una cornice inconfondibile, grazie ad una attività congiunta di Altaroma e Coin Excelsior, di scouting e selezione dei protagonisti.

Il brand selezionato per New Designers at COIN Excelsior è Greta Boldini, maison che si è affermata nelle passate fashion week di Altaroma che racconta un inconsueto concetto di eleganza.
Le sue collezioni troveranno massima espressione nei poliedrici spazi di Coin Excelsior, un luogo versatile e non convenzionale, in grado di proporre momenti di spettacolo e intrattenimento, per raccontare e promuovere, moda e non solo, a un pubblico internazionale e ai fashion lovers della capitale.
Venerdì 26 gennaio, ad accogliere gli ospiti sin dagli spazi esterni del department store, le vetrine tematiche di Via Cola di Rienzo che promuoveranno nell’atmosfera esotica di un rigoglioso giardino verticale le proposte della maison Greta Boldini per la SS 2018. Il dj set di Daniele Greco accompagnerà invece con le sue sonorità il visitatore a scoprire la nuova collezione FW 18-19 che sfilerà in anteprima all’interno dello store.
Nelle settimane successive sarà possibile acquistare una selezione di prodotti di Greta Boldini della collezione SS 2018.

NEW DESIGNER AT COIN EXCELSIOR ALTAROMA GENN 2018

HER | FW 18-19

Il nome della nuova collezione Greta Boldini riprende il titolo di un film di Spike Jonze, “Her”, che racconta con delicatezza la paura dell’intimità nei rapporti umani nel mondo contemporaneo. Un mondo che ci rende sempre più connessi ma allo stesso tempo sempre più vicini all’alienazione.
Per Alexander Flagella, designer della maison, la risposta è l’amore. La più grande forma di intimità è l’indipendenza della propria visione, il bene da tutelare è la soggettività dei propri sentimenti. Il coraggio è di essere felici, di scavare nei sentimenti senza paure, di plasmare il mondo con i propri occhi.
Le protagoniste della collezione sono donne che credono nelle emozioni, nella poesia, nell’invincibilità della bellezza: Madame Lacroix o la giovane donna al pianoforte dipinte nel loro salotto da Giovanni Boldini, come anche Kristen dei Cigarettes After Sex. Eroine dal romanticismo attuale e dalla personalità penetrante.
Al servizio di questa visione Greta Boldini “spoglia” la couture per renderla quotidiana, offrendo un guardaroba dinamico, confortevole, che strizza l’occhio all’active senza rinunciare ad essere colto, elegante, personale. Dal connubio tra queste due tensioni prende forma una guardaroba costruito con tessuti che attingono direttamente all’outwear coniugati in chemisier di organza con cerniere a vista, piumini in velluto di seta, abiti drappeggiati portati con maglioni oversize, eleganti abiti da sera in georgette presentati con capospalla trapuntati. Il denim è abbinato ad organze di seta pura, velluti lurex e ricami o anche al vinile. Lane dalla mano più tecnica ad altre misto cashmere.
I colori abbracciano atmosfere dal sapore urbano. Sotto un cielo plumbeo si accende una palette a tinte forti in cui giallo acido, shocking pink e turchese illuminano tonalità metropolitane quali grigio, nero e prugna, lasciando poi spazio a nuance più calde, morbide ed intime quali beige, terra di Siena e phard.
Il romanticismo più suggestivo si rivela sulle stampe, stendendo sui tessuti il testo del componimento di E.A. Poe, “A dream within a dream”, frammisto ad oniriche illustrazioni cinesi.
Completano l’estetica seducente della collezione i gioielli artigianali realizzati per la maison da Voodoo Jewels.

GRETA BOLDINI
Greta Boldini è un brand fondato a Roma nel 2011 dai designer Alexander Flagella e Michela Musco. La maison definisce una nuova idea di couture: semplificata, quotidiana e sapientemente confezionata per essere declinata in una forma raffinata di glamour. Un inconsueto concetto di eleganza si delinea dalla sintesi di tradizione sartoriale, Made in Italy e audace sperimentazione nelle tecniche di lavorazione, che si uniscono ad un uso consapevole di materiali di altissima qualità. Un’eleganza contemporanea e priva di virtuosismi, immacolata come le linee degli abiti, pensati quale necessaria oggettivazione della continua ricerca della bellezza, della poeticità e delle emozioni implicite in ogni espressione artistica. Il complesso processo creativo genera, dunque, una visione estetica intrisa di ispirazioni culturali dalla quale deriva una sensualità sapientemente dosata, sempre delicatamente percepibile, ma mai esibita. Finalista di “Who Is On Next?” 2013, il progetto di scouting ideato e realizzato da Altaroma in collaborazione con Vogue Italia, dal 2014 Greta Boldini presenta le proprie collezioni ad Altaroma. Nel febbraio 2016 i due designer decidono di dividere le rispettive strade, affidando l’egida creativa ad Alexander Flagella, ad oggi unico direttore creativo di Greta Boldini.

FASHIONDMG