Privacy Policy
Scroll to Top

FASHION DMG MODA

A “SPAZIO MARGUTTA” GLI APERITIVI SONO “FASHION”

Via Margutta, la strada della creatività della capitale, diventa sempre più di “glam” grazie ai “Fashion Aperitif” ideati da Grazia Marino e Antonio Falanga ideatori di “SPAZIO MARGUTTA”.

Un’occasione unica per incontrarsi e scoprire le ultime tendenze moda dei brands presenti nello showroom di Via Margutta, 86 nel quale i valori artigianali dell’alta moda si manifestano con le proposte dei nuovi “creativi” selezionati grazie al loro valore umano, al recupero delle tradizioni artigianali, alla ricerca e all’innovazione dei materiali impiegati.

Teatro dell’ultimo happening, l’esclusiva Hall dell’Hotel Art by The Spanish Steps, che ha accolto moltissimi ospiti del mondo della moda e dell’imprenditoria italiana, fra questi: Gino Tozzi tra i più affermati professionisti del mondo della consulenza finanziaria, Enzo Merli Brand Manager della Egon Von Furstenberg e il Top Model Massimo Gradini tra i pochissimi italiani ad essere presente sulle passerelle del fashion system internazionale.

Un vero e proprio aperitivo fashion in cui l’intento è stato quello di far dialogare moda, arte, design grazie alle esclusive creazioni di Gaia Caramazza, Jewelry Designer presente con varie Collezioni nel Calendario di Altaroma e reduce dal gratificante successo professionale ottenuto alla Central Saint Martins College of Art and Design di Londra, dove ha tenuto un workshop sulle sue tecniche di lavorazione e produzione artigianale.

In passerella anche le creazioni sartoriali di “Romina Quadarella Couture”, una “capsule collection” composta sia da esclusivi outfits dalle linee moderne facilmente abbinabili e interscambiabili fra loro e sia da abiti per la gran sera, realizzati con tessuti preziosi.

Per gli accessori, gran successo hanno riscontrato le borse “Tarì Rural Design” veri e propri gioielli in edizione limitata. Finiture eleganti, cura dei dettagli ed attenzione al particolare come la lavorazione con fibre di canapa naturale, corde, cuoio e pelli pregiate, sapientemente modellate dall’esperti mani di artigiani siciliani.

Al termine dell’incontro, Grazia Marino e Antonio Falanga, nel ringraziare gli ospiti intervenuti, hanno focalizzato l’attenzione sulla mission di “SPAZIO MARGUTTA” basata sulla competenza dei protagonisti, il recupero delle tradizioni e l’autenticità dei materiali, tre elementi fondamentali che combinati fra loro, possono rendere grande, Il nostro Made in Italy.

Foto by: @gabriele.dylan / @marcotenorericciardi

spazioM bianco
spazioM bianco
FASHIONDMG-1