Privacy Policy
Scroll to Top

Fashion Celebrity

Lorena Baricalla

ORIGINS, THE ANSWER

La nuova Trilogia scritta dall’artista internazionale Lorena Baricalla svela il più grande segreto dell’umanità: chi ci ha creato? 

Artista internazionale Lorena Baricalla è l’autrice dei libri della Trilogia di Origins, The Answer.

Poliedrica perché Etoile e coreografa, cantante, attrice e produttrice ma anche master of ceremonies per grandi eventi e icona di moda, Lorena Baricalla non cessa di stupire.

Il suo talento si esprime ora attraverso una nuova ed appassionante saga che ha già raccoltoentusiastici commenti da parte dei lettori.

Infatti il primo volume “Origins I – La Creazione dell’Uomo” è ora pubblicato su Amazon in versione cartacea e EBook.

copertina libro origins stampa
Lorena Baricalla

Lorena Baricalla, la sua personalità carismatica è l’anima di Origins, The Answer.

Su cosa si basa la storia della Trilogia che ha scritto?

È un’avventurosa e spirituale saga epica fra passato, presente e futuro che porta la Risposta al mistero dell’Origine dell’uomo.

È un nuovo ed avvincente “world” che si basa sugli antichi testi mesopotamici – i più antichi del nostro pianeta – così come sulle più recenti teorie quantistiche. 

Inoltre la stessa matrice è alla base delle 3 storie della trilogia, le quali si sviluppano però in modo totalmente diverso ed autonomo come in 3 mondi paralleli.

Questi sono consecutivi da un punto di vista temporale perché generati l’uno dall’ altro in un ciclo di 1 milione e 200 mila anni ma convivono anche contemporaneamente, là dove il tempo non esiste in un cerchio infinito.     

Tutto ciò contribuisce al fascino della saga della Trilogia.

La storia della saga epica di Origins, The Answer si completa nella lettura dei tre libri della Trilogia che offrono un percorso ascendente ed evolutivo al lettore. Come è riuscita in questo intento?

Sono partita da Origins Icon la creazione di una storia avventurosa in una realtà terrena ecorporea, e quindi di più facile comprensione, poi ho cercato il modo di condurre il lettore verso una visione più ampia. 
Infatti il secondo libro, Origins II, entra nella mente attraverso molti simbolismi a noi tutti noti fino a trasportare, in Origins III, in un viaggio spirituale nell’ anima e nell’ universo stesso.

Credo che Origins abbia il pregio di narrare di argomenti ampi e profondi in modo semplice e diretto, mettendoli alla portata di ogni tipo di pubblico.

Combinando le antiche culture del nostro pianeta con il tempo e lo spazio la saga di Origins può essere vista su più livelli ed in primo luogo mostra il suo aspetto più ludico ed avventuroso, ma quanti lo vorranno potranno entrare gradualmente in livelli molto più sottili di comprensione.

Esattamente. Ogni fatto narrato è infatti legato a molteplici significati spirituali, esoterici e simbolici attraverso i quali il lettore potrà cogliere il profondo messaggio di Origins, the Answer.

Grazie alla sua unica visione creativa ed all’ abilità di concretizzarla ha creato una avvincente saga epica con affascinanti personaggi. Come vi è riuscita?

Attraverso più di 5000 pagine di ricerca ed una profonda elaborazione personale del soggetto.

Tutti i nomi dei personaggi, i luoghi ed altri termini che ho utilizzato sono reali ed in lingua sumera, talvolta accadica o babilonese.

La trama nonché le ipotesi formulate poggiano esclusivamente su fatti storici, mitologici e scientifici.

Lei è un’artista a 360 gradi e dalle molteplici capacità espressive e creative.  Come è nata la sua passione per la scrittura?

Ho sempre amato scrivere, fin da piccola. Professionalmente nella mia veste di produttrice scrivo parecchio perché sono l’autrice dei testi degli spettacoli, scripts e concept della nostra società di produzione, la PromoArt Monte-Carlo Production.

La scrittura dei libri è stata per me una lunga storia durata anni con momenti di interruzione per la mancanza di tempo dovendo seguire i miei vari progetti professionali come artista e produttrice.

Ma queste interruzioni hanno anche avuto il pregio di far maturare la visione globale e di farla evolvere.

Ho riunito molti pensieri sulla vita e temi a me cari nella costruzione della trama: le antiche civiltà ed in particolare quella mesopotamica, i miti e la mitologia, l’universo, le teorie quantistiche, la ricerca spirituale, i valori della vita, le grandi imprese, i temi di attualità, i simboli, il tempo… 

La sua scrittura ha uno stile particolare. A cosa si è ispirata?

I libri della Trilogia sono scritti come antichi Libri Sacri ma vogliono anche richiamare gli scripts cinematografici facendo sentire il lettore presente in prima persona nei luoghi e fra i personaggi della storia. Per tanto è il lettore stesso a dare forma nella sua mente al mondo che gli viene narrato.

Inoltre una serie di bozzetti illustrano il libro suggerendone l’atmosfera.

Anche se molto diversi i libri della Trilogia di Origins possono collocarsi in filoni come il DaVinci Code o The Secret.

Sappiamo che i libri della Trilogia fanno parte di un progetto ancor più ampio…

Sì, effettivamente. I Libri della Trilogia sono parte di un grande progetto di entertainment della PromoArt Monte-Carlo Production creato da me stessa insieme al mio manager e partner di lavoroTino Genovese che comprende un Live Movie Musical Show per grandi arene ora in fase di pre-produzione ed una Trilogia di film in corso di sviluppo.

Come è natal’idea del nuovo“world” di Origins?

Il progetto globale diOrigins, the Answer, nasce da un’idea germogliata nel tempo.

Un giorno mi era stato richiesto di cantare una canzone in sala di registrazione. 

Con il mio genere di voce e la mia interpretazione questa prese una dimensione che portò il mio manager Tino Genovese a realizzare il demo di un mio video clip che traducesse in immagini l’atmosfera che si era creata. Da qui è nata l’ispirazione.

Abbiamo cosi inizialmente realizzato il progetto di un grande spettacolo in una formula denominata Live Movie Musical Show, che ha richiesto molto lavoro e tempo e ben più di 50 persone sono state necessarie in questa fase di pre-produzione. Abbiamo anche realizzato una presentazione in anteprima dello spettacolo con un cast di 100 artisti che ha ottenuto grande successo. 

Dello script dello spettacolo ho scritto due versioni, la prima maggiormente visiva e costruita su alcuni degli elementi della storia, mentre la seconda più complessa aveva tutte le basi per diventare la storia di un libro: “Origins 1- La Creazione dell’Uomo”.

Entrambi le versioni avevano necessitato ampia documentazione come ho detto, tanto che avevo immagazzinato migliaia di informazioni che mi giravano in testa.

Un giorno mi sono svegliata ed avevo chiara alla mente la storia di “Origins 2 – Alla ricerca del Regno dei Cieli”.

Cosi chiara che era come se mi fosse dettata da una voce interiore e la mia mano non andava abbastanza velocemente per scriverla sul computer.

A questo punto decisi di scrivere una Trilogia e nacque “Origins 3 – Il Pianeta NI.BI.RU”.

Lorena Baricalla, lei è l’icona artistica del progetto internazionale Origins, The Answer, principale performer e creatrice della saga e rappresenta perfettamente nella storia il personaggio di Nin.Hur.Sag, la Grande Dea Madre.

Come ho detto Origins, The Answer nasce come progetto di entertainmentcon la creazione del concept di un nuovo world sviluppato con il mio manager Tino Genovese ed è frutto dei nostri interessi ed incessanti discorsi fatti da anni durante le nostre tournée internazionali, che vertono sul senso della vita in generale, la spiritualità, la fisica quantistica e l’universo. 

Pertanto egli ha subito individuato per me il personaggio di Nin.Hur.Sag, la Grande Dea Madre.

La cosa strana è che molte persone sui social networks, che non conoscevano il progetto in corso, hanno cominciato a scrivermi messaggi molto belli identificandomi in un personaggio simile.

Ed è calandomi in questo ruolo che ho scritto la Trilogia.

Cosa può rappresentare Origins in questo particolare momento?

La Trilogia che ho scritto vuole trasmettere un messaggio universale.In un periodo particolarmente oscuro della nostra storia attuale dobbiamo ritrovare quei valori umani, etici e spirituali che solo fanno grande una civiltà.

Peraltro una serie di circostanze si sono sincronizzate nel far sì che riuscissi a pubblicare su Amazon il primo libro, “Origins I – La Creazione dell’Uomo”, proprio lo scorso giorno di Pasqua 2020, il giorno della resurrezione…. 
Spero che questo sia di buon auspicio nel portare rinnovamento ed energia positiva.

Siamo certi che la saga della Trilogia di Origins eserciterà nel tempo un influsso mediatico e culturale su diversi piani ottenendo l’attenzione di un vastissimo pubblico. Cosa ci può dire a conclusione?

Da sempre l’uomo è stato alla ricerca del segreto delle sue origini e la più grande domanda che tutti noi ci poniamo è: chi ci ha creato?

Origins vi porterà la Risposta.

artista internazionale Lorena Baricalla
fashiondmg

FASHION WEEK DI ALTAROMA NUOVE DATE

Luglio 7th, 2020

Next Edition 15 – 17 Settembre 2020 EMERGENZA COVID-19: NUOVE DATE PER LA PROSSIMA EDIZIONE DELLA FASHION WEEK DI ALTAROMA In questo momento di estrema emergenza in cui sia...

Leggi tutto

HANNA MOORE MILANO Collezione SS 2021

Luglio 4th, 2020

14 luglio MILANO DIGITAL FASHION WEEK Milano Digital Fashion Week il prossimo 14/17 luglio, evento creato da Carlo Capasa per la Camera Nazionale per la Moda Italiana, con il coinvolgimento...

Leggi tutto

Look weekend d’estate | Collezioni SS20 |

Luglio 3rd, 2020

Vi proponiamo una selezione di items perfetti per un weekend d’estate, tratti dalle collezioni SS20 di Amotea, Caterina Moro, Morfosis, Barbara Biffoli, Giuliana Mancinelli Bonafaccia e Villa Tr...

Leggi tutto

“Vasco La tempesta perfetta” su Rai1

Luglio 1st, 2020

Il grande raduno rock a Modena Park A tre anni da Modena Park, il più grande raduno rock della storia, record mondiale con oltre 225.000 spettatori nell’immenso Parco Ferrari, “Vasco ...

Leggi tutto

FASHIONDMG
F_DMG