Privacy Policy
Scroll to Top

Fashion Celebrity

Più libri più liberi

Pienone alla Nuvola per il Quarto giorno di Più libri più liberi
Grande successo per gli speed date tra book influencer e piccoli editori

Grande affluenza di pubblico, con lunghe code sin dalla mattina, nella prima giornata del week end di Più libri più liberi. Tra gli appuntamenti più interessanti, quello con il celebre studioso di neurobiologia vegetale Stefano Mancuso, che ha dialogato con Walter Veltroni sul tema del cambiamento climatico e del mondo delle piante. «Quelli che oggi chiamiamo migranti economici, e che tentiamo in tutti i modi di respingere, in realtà sono migranti climatici – ha spiegato Mancuso – Il problema più grave del mondo attuale è il riscaldamento globale. E per risolverlo c’è una sola possibilità: dobbiamo riforestare il pianeta, piantando miliardi di nuovi alberi. Solo così potremo salvarci»

Delle complesse vicende del nostro continente si è discusso nel corso della presentazione del volume Calendario civile europeo. I nodi storici di una costruzione difficile, a cura di Angelo Bolaffi e Guido Crainz, con Anna Foa e Giuliano Amato. «C’è nella storia dell’Europa, più che in quella degli altri continenti, una componente essenziale con la quale dobbiamo ancora oggi fare i conti: le identità nazionali – ha sottolineato Amato – Non si tratta di un elemento necessariamente negativo. Ma è certo che identità diverse, una volta creati gli Stati nazionali, hanno generato sentimenti che si sono trasformati nella negazione degli altri. Diventando fonte di conflitti armati, come le due guerre mondiali ci insegnano». 

In occasione del decennale del terremoto dell’Aquila, al Caffè Letterario Rai è andato poi in scena un evento speciale, moderato da Marino Sinibaldi, con la scrittrice abruzzese Donatella Di Pietrantonio e le letture affidate all’attrice Lucia Mascino. Particolarmente significativo, inoltre, l’incontro dedicato alla drammaturga e scrittrice francese Yasmina Reza, con Sabina Minardi e Caterina Bonvicini 

Bilancio estremamente positivo, infine, per la nuova Area Book Influencer, inaugurata quest’anno nel livello N5 della Nuvola. Ben 86 case editrici sono state protagoniste di 180 incontri one-to-one con 10 book influencer italiani (Andrea Pennywise, BookBlister, Erika Romagnoli, icalzinispaiati, JoReads, La Lettrice Geniale, Librificio, mmartinao, Petunia Ollister e Read VlogRepeat). L’iniziativa – ideata per sviluppare le capacità professionali legate alle nuove forme di comunicazione online – ha suscitato un grande interesse, al punto che non è stato possibile esaudire tutte le richieste e una ventina di editori sono rimasti esclusi. 

from Più libri più liberi 2019_1

Tra gli appuntamenti di domani, domenica 8 dicembre

Alle 11.30 in Sala La Nuvola, presentazione del volume L’Italia delle stragi. Le trame eversive nella ricostruzione dei magistrati protagonisti delle inchieste (1969-1980) a cura di Angelo Ventrone. Intervengono il curatore, Pietro Calogero e Benedetta Tobagi. Modera Marco Damilano

Come fottere la legge e vivere felici è il libro di Peter Gomez che sarà presentato dall’autore con Valeria Pacelli e Giovanna Trinchella (Ore 11.30, Sala Luna).

Alle 12.30, in Sala Luna, l’incontro dal titolo “Il cuore ferito del Sudamerica”. Con Fernanda ChavesMarta Lagos e Mirko Macari.

Alle 12.30, in Sala Aldus, presentazione del libro Kentuki di Samanta Schweblin. Intervengono l’autrice ed Elena Stancanelli

Francesco Totti sarà in Fiera per partecipare alla presentazione del libro di Paolo Condò La storia del calcio in 50 ritratti, con le illustrazioni di Massimiliano Aurelio (12.45 Sala La Nuvola). 

Alle 14, in Sala La Nuvola, presentazione del volume di Eduard Limonov Il boia. Interviene l’autore.

Marco Travaglio interverrà a Più libri più liberi per parlare del suo libro Tav: un’opera che conviene solo a pochi (Ore 15.15, Sala La Nuvola). 

Alle 15.30, in Sala Luna, presentazione del volume Chi ha ucciso Emanuele Notarbartolo? Il primo omicidio politico-mafioso di Enzo Ciconte. Intervengono l’autore, Marco Damilano e Giuseppe Provenzano.

Ahmet Altan: la libertà negata” è il titolo dell’appuntamento con Yasemin Çongar e Gianrico Carofiglio (Ore 16.30, Sala La Nuvola). 

Alle 17, in Sala Vega, Amii Stewart sarà ospite d’onore alla presentazione del volume La storia della Disco Music di Andrea Angeli Bufalini e Giovanni Savastano. Intervengono gli autori insieme ad Antonio Ranalli e Gerardo Di Lella

Alle 17.30, in Sala Luna, Valeria Luiselli presenterà il suo libro Archivio dei bambini perduti. Con Concita De Gregorio.

Ezio Mauro e Wlodek Goldkorn saranno i protagonisti dell’incontro dal titolo “Quando l’Europa erano due” (Ore 17.45, Sala La Nuvola). 

Alle 18.30, al Caffè Letterario Rai, l’appuntamento dedicato alla “Resistenza Curda” con Valerio MastandreaYlman Orkan e Zerocalcare.

Mediterraneo, Italia. Leggi, testimonianze e documenti dalle due sponde del Mediterraneo centrale” è il titolo dell’evento con Annalisa CamilliNello Scavo e Francesca Mannocchi (Ore 18.30, Sala Luna). 

Alle 19, in Sala La Nuvola, l’incontro “Andrea Camilleri e la sua Autodifesa di Caino”. Intervengono Roberto AndòRoberto FabbricianiTomaso MontanariAlessandra MortellitiSalvatore Silvano Nigro e Marino Sinibaldi.

 

Per consultare il programma completo: www.plpl.it

PLPL19-campagna-verticale

Maiani Accademia Moda

16 Gennaio, 2020

E’ un omaggio a Fellini quello tributato dagli studenti della Maiani Accademia Moda, ad un mondo in cui la realtà diviene visione filtrata da una magica immaginazione e la follia un curioso gioco che ...

Leggi tutto

FASHIONDMG-1
FASHIONDMG