Privacy Policy
Scroll to Top

FASHION DMG MODA

QUATTROMANI – Collezione Primavera Estate 2015

  • Posted by admin on marzo 26, 2016
QUATTROMANI0001 QUATTROMANI0002 QUATTROMANI0003 QUATTROMANI0004 QUATTROMANI0005 QUATTROMANI0006 QUATTROMANI0007 QUATTROMANI0008 QUATTROMANI0009 QUATTROMANI0010 QUATTROMANI0011 QUATTROMANI0012 QUATTROMANI0013 QUATTROMANI0014 QUATTROMANI0015 QUATTROMANI0016 QUATTROMANI0017 QUATTROMANI0018 QUATTROMANI0019 QUATTROMANI0020 QUATTROMANI0021 QUATTROMANI0022 QUATTROMANI0023 QUATTROMANI0024 QUATTROMANI0025 QUATTROMANI0026 QUATTROMANI0027 QUATTROMANI0028 QUATTROMANI0029 QUATTROMANI0030 QUATTROMANI0031 QUATTROMANI0032 QUATTROMANI0033 QUATTROMANI0034 QUATTROMANI0035 QUATTROMANI0036 QUATTROMANI0037 QUATTROMANI0038 QUATTROMANI0039  QUATTROMANI0041 QUATTROMANI0042 QUATTROMANI0043 QUATTROMANI0044 QUATTROMANI0045 QUATTROMANI0046 QUATTROMANI0047 QUATTROMANI0048 QUATTROMANI0049 QUATTROMANI0050 QUATTROMANI0051

È un’estate che riporta all’adolescenza quella proposta da Massimo Noli e Nicola Frau per  la  collezione Spring Summer 2015, dove freschezza e sensualità segnano il passaggio dall’età fanciullesca, tradotta da una delicata reminiscenza sportiva, a quella più mimetica e disinibita, dove gruppi di camaleonti, protagonisti di una stampa delicata e fancy, sintetizzano l’approccio mimetico e adattativo dell’essere adulti.

«Per questa collezione siamo partiti da una riflessione dell’artista cinese Liu Bolin, secondo cui Il camaleonte ha la straordinaria prerogativa di cambiare colore per uniformarsi alla gradazione dello sfondo come forma di auto-protezione, al contrario degli esseri umani che pare non sappiano proteggere se stessi. Le performance di Bolin lasciano, tuttavia, sempre una traccia di sé, un segno percettibile della sua presenza. E da questa traccia trae origine la nostra mimesi camaleontica, giocando proprio con l’immagine del rettile, ribaltando in chiave pop e ironica il processo creativo di questo straordinario artista». 

Così, piccoli camaleonti creano motivi geometrici grazie alla fusione di due teli in organza tecnica sovrapposti, dal quale incontro si originano ora figure curvilinee, ora spigolose. La silhouette rimane asciutta, in taluni casi diventa fasciante su lunghezze mini e midi di shorts e mini-skirts con applicazioni in Alcantara laminato gold, mantenendo uno shaping geometrico nelle giacche a pelle e nei pantaloni svasati extralong.

Lurex e inserti in pvc fumé, invece, decorano giacche sportive con cappuccio, gonne, pantaloni e  revers di giacche in cotone dalla texture corteccia albina. Effetto full stripes per shorts, canotte, minidress e t-shirt millerighe in popeline dal mood ora sailor e ora jogging, mentre cocktail dress, giacche e bra, in rete forata tubica total white dal sapore sporty-chic, richiamano l’approccio sperimentale di Quattromani.

Il bianco diventa il foglio su cui rielaborare una palette cromatica sofisticata e fresca, sorbetto, vaniglia, latte, menta, e su cui introdurre lampi color mora, pesca, giallo crema, blu elettrico e navy.

Focus sugli accessori: bauletto in pelle tecnica con dettagli a contrasto full color, postina in vernice stampa cocco e lizard con tracolla estraibile e, infine, lo zainetto cartella candy con maxichiusure dorate.

dmg1-1